cai

“CORNIZZOLO una montagna da conoscere”

Il Coordinamento Cornizzolo, insieme ai Comuni di Civate, Suello e Valmadrera vi invitano alla serata:

“CORNIZZOLO una montagna da conoscere”

 Venerdì 2 febbraio ore 21.00 a Villa Canali a Civate 

Chi frequenta il Cornizzolo per il bel panorama e la piacevole esposizione dei versanti scaldati dal sole, si cimenta spesso nel riconoscere i profili delle montagne che in questa stagione svettano innevati; altri ancora osservano e studiano gli animali e le piante che frequentano e abitano questi luoghi nelle diverse stagioni.

La serata organizzata dal Coordinamento Cornizzolo, insieme ai Comuni di Civate, Suello e Valmadrera, è allora un invito a scoprire e riconoscere con la guida di esperti, gli uccelli caratteristici e rari, insieme alle piante e ai fiori che caratterizzano gli habitat della montagna.

Secondo gli studi effettuati, alcune specie di uccelli che frequentano il Monte Cornizzolo, sono classificate a rischio in base alla normativa italiana ed europea. E’ dunque nostra responsabilità mantenere l'integrità degli habitat per la loro salvaguardia.

A questo fine, le Amministrazioni di Valmadrera, Civate e Suello hanno comunicato alla Regione Lombardia a fine 2017, l’intento e insieme la richiesta di ampliamento della Zona di Protezione Speciale “Triangolo Lariano”, attualmente gestita da ERSAF, perché includa anche i rispettivi territori montani dei tre comuni.

E' un primo importante passo per il raggiungimento di una effettiva salvaguardia di quel territorio che nel 2011 è stato oggetto di richiesta di apertura di una nuova cava. 

Una possibilità contro la quale siamo stati importanti attori per ottenerne la sua esclusione dal Piano Cave della Provincia di Lecco del 2015.