cai

Gita scialpinistica al Gran Paradiso

La Sezione di Valmadrera del Club Alpino Italiano organizza per:

domenica 29 e lunedì 30 aprile una Gita Scialpinistica al Gran Paradiso
unico 4000 interamente in territorio italiano

PROGRAMMA

Punto di ritrovo per la partenza: Sede CAI Valmadrera ore 07:00 di domenica 29 aprile (salvo diversa indicazione dell’organizzazione).

Il punto d’appoggio sarà il Rifugio Chabod a 2750 m. collocato di fronte alla nord del Gran Paradiso.

Domenica 29 aprile

Arrivati al parcheggio in località Pravieux (Valgrisenche) m 1834 attraverseremo il ponte sul torrente Savara e ci dirigeremo verso l'alpeggio omonimo.

A questo punto ci inoltreremo nel bosco di larici attraverso un’evidente mulattiera con stretti tornanti e dopo aver percorso tre lunghe diagonali si raggiungerà l'alpeggio di Lavassey m 2194 dopo 50 minuti circa.

Dall'alpeggio di Lavassey m 2194 piegheremo decisamente a destra per un centinaio di metri, ci innalzeremo con brevi tornanti a sinistra lungo il bosco che poco a poco si dirada fino a raggiungere un breve pianoro.

Da li proseguiremo nell'ampia conca fino a quota m 2600 quindi e dirigendoci a sinistra ci porteremo verso la parete rocciosa dove per mezzo di una crestina nevosa raggiungeremo il rifugio.

Dislivello: 916

Tempo di percorrenza: 2h 30

Difficoltà: MS

Lunedì 30 aprile

La salita da questo versante presenta uno scenario più alpinistico visto l'ambiente che si attraversa e di conseguenza bisognerà fare più attenzione essendo il ghiacciaio del Laveciau più crepacciato rispetto alla classica salita dal Vittorio Emanuele.

Di buon mattino lasciato il rifugio si oltrepassa l'invernale e si continua sulla spalla che sale in direzione di Montandayne sino a quota m 3100, da qui iniziamo una lunga diagonale passando sotto la base del Piccolo Paradiso e quindi sotto la parete nord del Gran Paradiso in direzione del colle a m 3300 sulla testa di Moncorve (dal colle si può scendere al Vittorio Emanuele) lasciando la zona più crepacciata sulla destra. Da qui risaliamo il vallone tenendoci sulla destra sino a raggiungere la Schiena d'Asino dove si interseca la traccia che sale dal Vittorio Emanuele.

Si prosegue piegando a sinistra verso il colle di Montcorvè e sempre a sinistra si risale il ripido pendio che dopo l'attraversamento della crepaccia terminale e il superamento delle facili roccette porta alla cima con la "Madonnina" del Gran Paradiso. Quota m 4061.

Per la discesa percorreremo lo stesso tracciato fino (consigliato) alla "Schiena d'Asino" per poi piegare a sinistra per il Vittorio Emanuele (discesa consigliata).

Dislivello: 1311

Tempo di percorrenza: 4h 30

Gran Paradiso Via Normale

Difficoltà: BSA

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

Si invitano i partecipanti a prendere visione del regolamento sezionale per le gite scialpinistiche allegato.

Oltre a quanto indicato nel Regolamento i partecipanti dovranno essere dotati di imbracatura e normale dotazione alpinistica.

Al Rifugio Chabod sistemazione di mezza pensione a € 50,00 a persona (escluse bevande).

Le prenotazioni saranno confermate con il versamento di € 20,00 di caparra (non rimborsabile in caso di rinuncia).

Termine ultimo per iscriversi venerdì 20 aprile (anche a mezzo mail scrivendo a segreteria@caivalmadrera.it)

Per informazioni e prenotazioni contattare Gianfranco Rusconi 335 6846782 (dopo le 18.00).

Si allega Regolamento e Locandina.

REGOLAMENTO-DELLE-GITE-SCIALPINISTICHE.pdf